Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera (SSFO)

La Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera (SSFO) dell’Università degli Studi di Catania è stata attivata nell’anno accademico 1998-1999.

La Scuola ha lo scopo di assicurare ai laureati in discipline farmaceutiche la formazione professionale, fornendo competenze teoriche e pratiche specifiche rivolte alle strutture farmaceutiche ospedaliere e territoriali.

Con il D.M. n. 68/2015, il MIUR ha avviato una ulteriore rimodulazione delle Scuole di area sanitaria: alla luce di tale decreto, la Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera rientra tra le scuole di specializzazione di area sanitaria; afferisce all'Area dei Servizi Clinici, Classe della Farmaceutica, tipologia Farmacia Ospedaliera. La SSFO quindi ripartirà per l'A.A. 2016-17 con l'ultimo Ordinamento in vigore (v. piano delle attività didattiche e formative).

I requisiti fondamentali per l’ammissione al corso, di durata quadriennale, sono la Laurea in Farmacia o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (v. Regolamento didattico della Scuola) e l’abilitazione alla professione di farmacista.

I posti messi a concorso, per titoli ed esami, sono annualmente sei.

Il diploma di specializzazione viene rilasciato dopo il superamento degli esami annuali, l’espletamento di attività pratiche e di tirocinio presso strutture convenzionate (Rete formativa) e la discussione di una tesi su un argomento di interesse professionale, svolto in co-tutela con un Farmacista Dirigente operante nella Rete formativa di riferimento della Scuola.