Terza missione

Coordinatore: Prof.ssa Anna Maria PANICO

L’Università è storicamente fondata su quel bisogno di conoscenza che nasce dalla passione propria dell’uomo verso la ricerca e costituisce la prima missione dell’Università. La ricerca è a fondamento della formazione, la seconda missione, il cui compito è quello di aumentare la conoscenza attraverso la didattica.

La terza missione è il ruolo attivo nello sviluppo economico e sociale del Territorio, assegnato oggi all’Università, sede di produzione e trasmissione della conoscenza, ed accanto agli obiettivi tradizionali della ricerca e della formazione, affianca quello della diffusione del sapere nell’interazione con il territorio. Le tre missioni istituzionali sono tra loro strettamente integrate; i nuovi laureati e chi partecipa a programmi di formazione continua, trasferiscono conoscenze e competenze alle imprese ed agli enti, alimentando processi di innovazione e cambiamento, con una evidente ricaduta sul Territorio. Se l’eccellenza vale per la ricerca e la formazione, deve valere anche per la terza missione.

Le attività di valorizzazione della ricerca del Dipartimento, nell’ambito della terza missione (attività conto terzi, di educazione continua e di public engagement), sono finalizzate fin dalla fase progettuale a rafforzare e innovare rapporti, nuovi o già costruiti nel tempo, con istituzioni ed enti che si configurano come operatori sul territorio a diversi livelli, con il mondo aziendale ed imprenditoriale e con le organizzazioni sociali e professionali di categoria. In quest'ottica, il DSF intende contribuire ad una più forte integrazione tra ricerca e didattica innovativa, in un'ottica anche di internazionalizzazione dei rapporti e delle collaborazioni.